Visualizza articoli per tag: piùleonidiprima

Questa settimana, con l’entrata della Campania in zona gialla, riprenderanno gli allenamenti delle nostre leonesse e dei nostri leoni. Ripartire non sarà per niente facile, ma è un piccolo passo verso la normalità.

Ecco le parole del nostro presidente, Pasquale De Dilectis, sulla ripartenza:

“Ci siamo lasciati un anno, non solo sportivo, difficile alle spalle che ha portato molti lutti e problemi in tutti gli ambiti. Per quanto riguarda la Società che rappresento abbiamo messo in atto tutti gli adempimenti previsti dalle circolari, protocolli e normative varie e non vediamo l’ora di accogliere i nostri atleti.

Speriamo che il 2021 possa essere un anno di svolta per il nostro movimento, con la ripresa degli allenamenti (fino al 31 Gennaio individuali e dal 1 Febbraio con contatto), a far data 11 gennaio per tutte le nostre categorie dai piccini ai seniores.

La nostra struttura è organizzata in piena sicurezza e sicura per lo svolgimento degli allenamenti quindi non vediamo l’ora di vedere i nostri ragazzi correre e divertirsi.”

Abbiamo chiesto un parere anche al nostro coordinatore tecnico, Luca Stornaiuolo:

“Riprendiamo gli allenamenti settimanali al campo. Ripartiamo il mercoledì ed il venerdì e cerchiamo di riportare il rugby nella vita giornaliera dei nostri atleti. Sempre in piena sicurezza e nel rispetto dei protocolli e soprattutto grazie all'impegno di tutto il gruppo allenatori e educatori che in pieno spirito amatoriale offre il proprio tempo per il nostro bellissimo sport. Speriamo che la situazione epidemiologica si tranquillizzi e tutto il rugby possa ritornare ad essere uno sport educativo a tempo pieno.”

Inoltre, non sarà un ritorno privo di sorprese. Infatti, si unisce al nostro numeroso e qualificato staff anche Laura Petrosino che affiancherà i nostri coaches nella preparazione atletica e fisica delle nostre leonesse e dei nostri leoni. Per l’atleta nocerina, attualmente terza linea nella nostra seniores femminile, è un ritorno nello staff, avendo ricoperto alcuni anni fa il ruolo di educatrice nel minirugby. Siamo felici e orgogliosi di aver implementato e migliorato la nostra offerta formativa e sportiva con l’innesto di un così giovane e preparato elemento.

Gli allenamenti si terranno:

- Lunedì

dalle 20:00 alle 21:00 Seniores Femminile

- Mercoledì

dalle 18:00 alle 19:00 Minirugby

dalle 19:00 alle 20:00 U14 e U16

dalle 20:00 alle 21:00 U18 e seniores Maschile e Femminile

- Venerdì

dalle 18:00 alle 19:00 Minirugby

dalle 19:00 alle 20:00 U14 e U16

dalle 20:00 alle 21:00 U18 e seniores Maschile e Femminile

 

Di seguito il link di collegamento al protocollo FIR per lo svolgimento degli allenamenti:

https://www.federugbycampania.it/2021/01/11/protocollo-2021-per-allenamenti-e-attivita-agonistica/

Pubblicato in NOTIZIE

Il 2020 non è stato un anno facile. Non lo è stato per nessuno che si parli di sport o di altro. La crisi pandemica che ha cambiato e stravolto il nostro stile di vita ci ha costretti lontani dal rugby praticato per quasi un anno. Un anno di programmi e progetti che non sono stati finalizzati o non sono potuti partire, di sacrifici per poter tornare un giorno sul campo, ma soprattutto di mancati sorrisi, trasferte, mete e terzi tempi. Ciononostante, ci siamo impegnati per far sentire il nostro sostegno, non in campo questa volta. Non siamo gli unici ad aver sofferto questa crisi e, nei limiti dei nostri mezzi, abbiamo di cercato di aiutare chi più duramente è stato colpito. Da qui l’idea per il nostro Natale e la nostra Epifania solidali. Così abbiamo donato parte del nostro vestiario in magazzino all’UNITALSI di Torre del Greco, alla Fenice Vulcanica e alla Parrocchia S. Anna di Boscotrecase. A noi si è voluto aggiungere con grande solidarietà il nostro sponsor tecnico GIVOVA che ha donato altri capi di abbigliamento. Queste iniziative, come altre da noi attuate durante le varie fasi dell’emergenza, non sono state altro che la naturale conseguenza della nostra voglia di aiutare chi ci sta attorno. Saremmo soltanto degli ipocriti se, a petto gonfio, decantassimo i principi morali del nostro sport se poi non li applicassimo anche al di fuori del campo da gioco e nella vita di tutti i giorni.

 

Queste le parole del presidente De Dilectis:

“ I giovani risentono molto dell’incertezza, della mancanza dei servizi essenziali, come la scuola e lo sport, i nostri ragazzi ed atleti meritano tutta la nostra attenzione: questa esperienza ha rafforzato il senso del rispetto verso gli altri e il senso di responsabilità personale. L’impegno di molti giovani è stato ed è ammirevole, sono riusciti a fare di un tempo di limitazioni un’occasione di crescita. “

Pubblicato in NOTIZIE

Con il nuovo DPCM del 13 Ottobre, redatto per tamponare la nuova risalita del numero dei contagi, si è dato uno stop allo sport amatoriale, ma non a noi.
Difatti, noi siamo una società sportiva dilettantistica che svolge campionati agonistici per tutte le categorie previste. Inoltre, abbiamo un ferreo protocollo anti-covid in linea con quelli della nostra Federazione (FIR) e quelli nazionali. Stiamo lavorando molto per garantire la sicurezza dei nostri atleti ed atlete e tra gli accorgimenti che stiamo adottando vi è possibilità data di poter fare i test sierologici in struttura. Ad oggi, su più di 200 test eseguiti ad atleti e staff, (183 sierologici e 20 prelievi di sangue ) non vi è nessun caso di positività.
In futuro ne faremo altri a riprova del nostro impegno e della nostra serietà nella prevenzione e nella lotta contro questo nemico invisibile.

A Voi chiediamo di rispettare le semplici norme di seguito elencate e il triage d’ingresso presso la struttura che stiamo applicando già da qualche mese:

  • Entrando al campo vi verrà misurata la temperatura corporea, se questa dovesse essere superiore a 37.5 C° dovrete tornare a casa e contattare il vostro medico di base.

  • La mascherina è obbligatoria SEMPRE e per TUTTI nelle aree di attesa, dove si dovrà mantenere anche il distanziamento sociale previsto dalle norme vigenti.

  • Sarà possibile togliere la mascherina solo all’interno del campo di gioco se atleti o membri dello staff regolarmente tesserati.

  • L’uso degli spogliatoi sarà contingentato e nel rispetto delle distanze interpersonali. Gli stessi verranno puliti e disinfettati ad ogni utilizzo.

  • Non sarà possibile bere da fontane o da borracce condivise, raccomandiamo ad ogni atleta di portare la propria personale borraccia.

  • Lavate e igienizzate spesso le mani presso i dispenser di gel igienizzante presenti in struttura.

  • l'accesso agli spogliatoi grandi è consentito ad un massimo di 10 persone a turno mentre l'utilizzo delle docce è consentito ad un massimo di 3 atleti contemporaneamente, mantenersi ad 1mt di distanza

  • l'accesso agli spogliatoi piccoli è consentito ad un massimo di 7 persone a turno mentre l'utilizzo delle docce è consentito ad un massimo di 2 atleti contemporaneamente, mantenersi ad 1mt di distanza

Vi raccomandiamo la massima attenzione nel rispetto di queste semplici norme per mantenere la nostra struttura covid-free e un luogo sicuro dove far giocare e crescere i nostri leoncini e leoncine.

Al seguente link Modulo di autocertificazione scaricate il modello di autocertificazione per Covid-19 da portare ad ogni allenamento e a quest'altro link Patto di responsabilità reciproca scaricate il patto di responsabilità reciproca da leggere, compilare e consegnare.

 

Pubblicato in NOTIZIE

Amatori Rugby Torre del Greco

Amatori Rugby Torre del Greco Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata

Contatti

Viale della Gioventù,15

80059 Torre del Greco (NA)

Tel. +39 3661175287

E-mail info@rugbytorredelgreco.com

https://www.rugbytorredelgreco.com

Unisciti alla nostra Community

Iscriviti per ricevere le email con le ultime informazioni.
© Amatori Rugby Torre del Greco. All Rights Reserved.

Search