Visualizza articoli per tag: lions

Il nuovo organigramma tecnico

Luca Stornaiuolo Head Coach delle leonesse.

Raffaele Sorrentino nuovo Head Coach dei leoni.

La nuova stagione inizia con qualche novità dal punto di vista tecnico. Ciò grazie ad alcuni nuovi innesti che garantiranno nuova linfa e un maggiore circolo di idee che in ambito tecnico, attraverso il confronto, non può far altro che portare ad un aumento dell’offerta formativa garantita ai nostri atleti di tutte le età.

Iniziamo dalle squadre di punta. Quest’anno è stata individuata in Luca Stornaiuolo la figura di direttore tecnico delle categorie Seniores maschile e femminile e dell’U19 e di responsabile tecnico delle leonesse. Luca, quindi, non solo supervisionerà l’aspetto tecnico del rugby delle suddette categorie, ma sarà anche maggiormente impegnato nel comparto femminile assieme ai Coaches Francesco Amoruso e Marino Marotta.

Altra squadra altre novità: il nuovo Head Coach dei leoni seniores sarà Raffaele Sorrentino che avrà come assistenti Danilo Grandoni e Ferdinando Giobbe. Non è la prima esperienza di Raffaele con la seniores maschile della quale curava la mischia e l’aspetto difensivo negli anni passati.

Anche l’U19 cambia volto e avrà come responsabile Marco Raimondi e Coach Luca Cataldo. Una coppia inedita ricca di esperienza e conoscenza ovale che sicuramente potrà garantire ai nostri leoni quel cambio di passo necessario al salto in seniores.

Ora passiamo alle categorie juniores che avranno come direttore tecnico il Prof. Salvatore De Stefano che curerà la coordinazione tecnica con tanta attenzione alla formazione fisica, tecnica e mentale dei leoni e delle leonesse del futuro.

La U17 maschile sarà allenata dal duo Pietro Losciale e Luigi Attianese, entrambi atleti seniores con più di qualche anno di esperienza alle spalle anche come coaches.

In U15 è stato confermato il rodato duo Antonio Raia – Palmerino Di Franco che ha svolto un ottimo lavoro in questi anni sia in campo che fuori.

Le U17 e U15 femminile saranno coordinate da Lucia Pirrone che in questi anni ha lavorato molto e bene mettendosi in mostra anche in ambito regionale.

Le U13, U11 e U9 avranno come allenatori Pietro Losciale, Natascia Vano, Vincenzo Russo e Simone Colantuono, tutti atleti e educatori provenienti dalla scuderia lions.

Tante novità, alcuni volti nuovi e ancor più voglia di lavorare e scendere in campo. L’attesa per la nuova stagione si fa sempre più trepidante.

Pubblicato in NOTIZIE

Agosto è ormai quasi giunto al termine e i nostri leoni e leonesse di tutte le età sono pronti a lasciare le loro impronte sui campi da gioco che calcheranno la prossima stagione. Sono state tante le difficoltà e i cambiamenti che abbiamo dovuto affrontare da Febbraio 2020, ma siamo di nuovo pronti a dare il massimo per prepararci alla nuova stagione. Quella che ci aspetta non sarà una stagione facile né priva di novità sia dal punto di vista organizzativo, con qualche modifica alle categorie e ai campionati, sia dal punto di vista del gioco, con alcuni cambiamenti al regolamento che prometteranno di rendere il gioco meno statico e sempre più veloce e dinamico. Insomma, siamo pronti e determinati e le recenti sinergie trovate non fanno altro che renderci ancora più trepidanti per l’atteso inizio.

Gli allenamenti inizieranno lunedì 30 Agosto con in campo i nostri leoni della seniores maschile e Under 19 alle ore 20.30.

Le nostre leonesse della seniores femminile e i leoni dell’Under 17 maschile inizieranno mercoledì 1 Settembre a partire dalle ore 20.00.

L’Under 15, invece, inizierà a ruggire martedì 7 Settembre alle ore 19.

Le leonesse e le leoncine di tutte le categorie (U17 e U15 femminile) inizieranno mercoledì 8 Settembre alle ore 19.00.

Infine, i nostri leoncini del minirugby (U13, U11, U9) riprenderanno mercoledì 8 Settembre alle ore 18.30.

 Ph.: Franz Sangiovanni

Pubblicato in NOTIZIE

Dopo 18 mesi, le nostre leonesse tornano a mettersi alla prova in campo, anche se solo per un allenamento congiunto, contro il Rugby Bisceglie e il Rugby Frascati Union 1949. La giornata, accompagnata da un sole splendente e a tratti anche troppo caldo, è iniziata alle 10.30 con il raduno delle atlete e la preparazione in vista dell’allenamento delle 11.00 dopo il quale le atlete delle tre società hanno potuto pranzare assieme, conoscersi e scambiare esperienze e consigli. Dopo un breve riposo la sessione è ripresa alle 15.00 con un breve triangolare tra le compagini che hanno potuto mettersi alla prova e rodare i meccanismi di gioco inevitabilmente arrugginiti dopo il lungo stop causato dal Covid. Le nostre leonesse hanno mostrato tanta voglia di mettersi in gioco e impegno nel cercare di superare i propri limiti e di trovare una nuova sinergia con i nuovi innesti e le atlete di Napoli e Afragola. Tornare a calcare il campo da gioco in questa soleggiata domenica all’insegna della palla ovale non è stato per niente facile e ritornare a farlo con costanza sarà ancor più difficile, ma le nostre leonesse hanno dimostrata tanta determinazione ed entusiasmo, due armi che sicuramente aiuteranno in vista della preparazione alla serie A femminile a partire dal prossimo Settembre.

Pubblicato in NOTIZIE

È ufficiale, i nostri leoni e le nostre leonesse avranno una nuova pelle nelle prossime gare estive e nella nuova stagione sportiva.

Dopo il lungo stop dovuto alla situazione pandemica abbiamo deciso di rinnovare le divise da gioco per questo nuovo inizio che è un po’ come una rinascita. Certo, cambieranno le maglie ma la nostra filosofia è sempre la stessa ed è ben impressa sul tessuto che ci vestirà: senso di appartenenza al club e al territorio, spirito di innovazione e audacia. In più un omaggio a quella che è diventata la nostra casa: Boscotrecase! Infatti, il nome del comune vesuviano campeggerà in piena vista e nel posto d’onore, di solito destinato ai main sponsors, sull’addome dei nostri atleti. Ecco una dichiarazione del Sindaco di Boscotrecase a riguardo:

 

“Ho partecipato all'Open Day dell'Amatori Rugby, nel corso della mattinata sono state presentate anche le nuove maglie ufficiali di gara con in bella mostra, per la prima volta, il nome del Comune di Boscotrecase. Un nuovo portafortuna per i leoni e le leonesse della squadra di rugby. Un modo anche per far conoscere il nostro territorio in tutta Italia.”

 

Con questa nuova maglia non lanciamo soltanto un rinnovamento grafico delle divise, ma anche una più forte sinergia ovale con il nostro sponsor tecnico GIVOVA che ha studiato al meglio i materiali e il processo di fattura delle nuove divise per fornire un prodotto impeccabile che migliori le performance dei nostri tesserati:

 

“Progettata per vincere: questo il nome in codice del binomio consolidato Givova-Amatori Rugby Torre del Greco che si rinnova in quest'anno alzando ulteriormente l'asticella della qualità, frutto di ricerche "ad hoc" per l'ambiente rugbistico.

Azzurro Royal è il colore predominante della prima uniforme che fa spazio a trame geometriche bianco e rosse richiamanti i colori sociali del club. In bassorilievo delicato, ma allo stesso tempo deciso, il logo icon del club in tono su tono Royal.

L'uniforme da trasferta è un omaggio al Vesuvio stilizzato con i colori sociali del club. Il grigio avvolge delicatamente il rosso-blu classico della squadra. Anche in questa versione è stato utilizzato il logo icon tono su tono sempre prendendo spunto dal Royal.

Tecnicamente la maglia è un capolavoro di ricerca.

Il tessuto lycra GivDRY 2.0 rugby edition dona eleganza, praticità e robustezza alla maglia.

Notevoli le cuciture rinforzate che resistono ai contatti e alle prese, donando una sensazione aggiunta di sicurezza.”

Inoltre, sui pantaloncini delle nostre leonesse che saranno impegnate nel prossimo campionato di Serie A femminile vi sarà anche il logo dell'Amatori Napoli Rugby, accanto al nostro, per onorare la collaborazione nel settore femminile col club che ha base a Bagnoli.

Da leoni e leonesse non possiamo altro che augurarci che questa nuova divisa rappresenti per noi una nuova pelle del leone di Nemea come quella che ricopriva Eracle donandogli una difesa invincibile contro i nuovi pericoli!

PH: Franz Sangiovanni

Pubblicato in NOTIZIE

Il 2020 non è stato un anno facile. Non lo è stato per nessuno che si parli di sport o di altro. La crisi pandemica che ha cambiato e stravolto il nostro stile di vita ci ha costretti lontani dal rugby praticato per quasi un anno. Un anno di programmi e progetti che non sono stati finalizzati o non sono potuti partire, di sacrifici per poter tornare un giorno sul campo, ma soprattutto di mancati sorrisi, trasferte, mete e terzi tempi. Ciononostante, ci siamo impegnati per far sentire il nostro sostegno, non in campo questa volta. Non siamo gli unici ad aver sofferto questa crisi e, nei limiti dei nostri mezzi, abbiamo di cercato di aiutare chi più duramente è stato colpito. Da qui l’idea per il nostro Natale e la nostra Epifania solidali. Così abbiamo donato parte del nostro vestiario in magazzino all’UNITALSI di Torre del Greco, alla Fenice Vulcanica e alla Parrocchia S. Anna di Boscotrecase. A noi si è voluto aggiungere con grande solidarietà il nostro sponsor tecnico GIVOVA che ha donato altri capi di abbigliamento. Queste iniziative, come altre da noi attuate durante le varie fasi dell’emergenza, non sono state altro che la naturale conseguenza della nostra voglia di aiutare chi ci sta attorno. Saremmo soltanto degli ipocriti se, a petto gonfio, decantassimo i principi morali del nostro sport se poi non li applicassimo anche al di fuori del campo da gioco e nella vita di tutti i giorni.

 

Queste le parole del presidente De Dilectis:

“ I giovani risentono molto dell’incertezza, della mancanza dei servizi essenziali, come la scuola e lo sport, i nostri ragazzi ed atleti meritano tutta la nostra attenzione: questa esperienza ha rafforzato il senso del rispetto verso gli altri e il senso di responsabilità personale. L’impegno di molti giovani è stato ed è ammirevole, sono riusciti a fare di un tempo di limitazioni un’occasione di crescita. “

Pubblicato in NOTIZIE
Con l'entrata della Campania in zona rossa le nostre attività, come da disposizione del CONI e della FIR, sono sospese.
Chiaramente non ci auguravamo un epilogo simile per il nostro sport, comunque già mutilato da diverse altre doverose limitazioni, ma dobbiamo essere obiettivi e riconoscere la necessità di un cambio di rotta per contenere e gestire al meglio questa emergenza.
Come in una partita, c'è il momento in cui tocca difendersi e serrare i ranghi, sappiamo bene cosa significa questo sacrificio per tutti noi e per quelli che come noi gestiscono con le proprie finanze un impianto sportivo.
Sicuri di un nuovo inizio, siamo vicini a tutti i nostri atleti ed alle loro famiglie ed a tutta la famiglia del rugby nazionale augurando a tutti di essere forti, attenti e fiduciosi, il prima possibile torneremo a divertirci insieme ancora più determinati e motivati di prima.
Più leoni di prima!
 
Pubblicato in NOTIZIE

Amatori Rugby Torre del Greco

Amatori Rugby Torre del Greco Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata

Contatti

Viale della Gioventù,15

80059 Torre del Greco (NA)

Tel. +39 3661175287

E-mail info@rugbytorredelgreco.com

https://www.rugbytorredelgreco.com

Unisciti alla nostra Community

Iscriviti per ricevere le email con le ultime informazioni.
© Amatori Rugby Torre del Greco. All Rights Reserved.

Search