×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/Leonesse VS Ragusa 16 10 22

Partite (46)

Anno nuovo, nuova vittoria per i nostri Leoni seniores nel primo impegno ufficiale del 2023. In una fredda domenica di gennaio, all’ombra di un Vesuvio innevato, i nostri atleti vincono per 57-10 contro gli ospiti, gli Hammers di Campobasso. Sin dal fischio d’inizio i nostri rossoblù hanno dominato il campo e il gioco marcando ben 7 mete nel primo parziale portando così il tabellino sul 47-0 al termine della prima frazione. Il secondo tempo vede molti cambi tra le file dei padroni di casa, ma i giocatori in campo non sono stati gli unici a cambiare. Infatti, anche la determinazione dei molisani cambia portandoli a marcare ben due mete, ma nonostante questa reazione, i nostri tengono il campo assicurandosi il pieno bottino e marcando due ulteriori mete. Questa vittoria, però, ha mostrato ancora alcune lacune da parte dei nostri Leoni che si troveranno ad affrontare un impegnativo match domenica prossima in terra cosentina.

Vittoria esterna per le nostre Leonesse a Firenze, 17 a 10 risultato finale, con due mete di Annalisa Marrone, una meta di Ilaria Patriciello ed una trasformazione (H) di Giada Maggio. Grande soddisfazione e festa per le nostre atlete. Inizio deciso e arrembante delle Puma che nel primo tempo mettono alle strette le nostre chiamate ad una dura prova difensiva ma la nostra difesa mantiene fino alla fine e le padrone di casa chiudono con una meta all’attivo e sul 7 a 0. Nel secondo le Leonesse sono molto più determinate e pareggiano portandosi sul 7 a 7. Il finale è avvincente, al minuto 68 le Puma si riportano in vantaggio con un calcio di punizione trasformato nell’H e vanno sul 10 a 7. Poi nei 10 minuti finali è solo Leonesse andiamo in meta 2 volte, al minuto 77 ed al minuto 80 e ne sprechiamo un’altra, chiudendo una gara appassionante. Migliore in campo per le Leonesse: Giada Maggio. Le parole del coach Stornaiuolo a fine gara: “Le Puma sono una buonissima squadra, un avversario di ottimo livello, ci hanno costretto a difendere e abbiamo subito ma senza crollare, arrivando al pareggio. Abbiamo resistito al loro secondo tempo di attacco e venuto meno il loro impeto offensivo siamo riusciti a rialzare ed a risalire il campo andando in meta altre 2 volte. Non è stata facile ma è stata la gara che ci aspettavamo, complimenti alle ragazze ed al loro settimanale impegno, alla attenzione ed alla voglia che mettono in campo e negli allenamenti. Tutte hanno dato il massimo oggi, credo abbiano fatto, come gruppo, la loro migliore prestazione stagionale”.      

 

Martedì, 13 Dicembre 2022 18:55

Leonesse vs Bisenzio: 22-5

Scritto da

Grande prova di carattere delle nostre leonesse che hanno la meglio contro le fiorentine del Bisenzio. Partita molto più complicata di quello che il risultato finale ha sancito, è servito tutto il carattere e la determinazione delle padrone di casa. Sotto nel punteggio fino a metà del primo tempo, le leonesse giocano una gara di grande concentrazione tattica e una ottima prova difensiva. Mete di Di Franco (tr. Vano), Bernardo, Petrosino e Ventura. Si chiude l'anno al secondo posto in classifica ed il girone di ritorno sarà tutto da vivere con le nostre che possono ambire e sognare in grande. Prossimo impegno dopo la sosta invernale, si riprende il 22 gennaio a Firenze nel recupero della prima giornata di andata. Forza Leonesse e auguri di un felice e vincente 2023.
Le parole di coach Stornaiuolo a fine gara: "È stata una gara bella e complicata, vinta di testa e tanta fatica. Una risposta delle Leonesse da vera squadra. Sapevamo di incontrare una fortissima squadra e così è stato. Decisiva è stata la prova difensiva delle ragazze che nei momenti complicati è stata l'arma in più. Perfetta la gestione dei momenti, abbiamo sofferto in silenzio placcando tutto ed approfittato del calo delle avversarie nel finale con scelte giuste fatte dalle nostre atlete più esperte. Siamo felici di aver costruito un gruppo che gioca da squadra e se continuiamo cosi i margini di miglioramento sono elevati. Non fermiamoci ora curando nella sosta invernale tutto quello da migliorare in questa crescita che in due anni è stata fatta con tanto duro lavoro. Sono contento di tutte e dispiace ogni domenica dover lasciare qualche atleta fuori o far giocare poco altre. Ragioniamo però tutti per una crescita comune delle Leonesse e possiamo ancora andare avanti".

Martedì, 06 Dicembre 2022 21:28

I Leoncini U15 tornano in azione

Scritto da

Domenica scorsa sono tornati in campo i nostri Leoncini confrontandosi con gli amici della Fortitudo Euritmica Rugby. Una giornata di sole ideale per giocare a rugby, a maggior ragione alle falde del Vesuvio nella meravogliosa cornice del Camunale di Boscotrecase. Una giornata di divertimento e di crescita per i Leoni del futuro che hanno mostrato tanto impegno e dedizione nel rettangolo di gioco confermando che il percorso scelto è quello giusto per il futuro.

Di seguito gli scatti della partita di Raffaele D'Orsi.

Domenica scorsa, dopo una prima fase non facile, la nostra Seniores maschile è tornata in campo per disputare la Coppa Campania. Un primo impegno ostico, in trasferta a Battipaglia, contro il sodalizio tra Z.O. Rugby Salerno e Hydra Rugby Club. Infatti, fin da subito i padroni di casa hanno sfoggiato una prestazione di cuore e tanta grinta che gli ha permesso di passare in vantaggio nei primi minuti e di mantenerlo fino alla metà del primo tempo. I nostri Leoni, però, inizialmente presi alla sprovvista e colpevoli di troppe distrazioni sono riusciti con non poco sforzo a rimettere in sesto la partita chiudendo il primo parziale in vantaggio, segnando 4 mete con incluse trasformazioni, col punteggio di 15-28. Il secondo tempo, anch'esso caratterizzato da tanti errori di deconcentrazione, ha visto una guerra senza quartiere su ogni punto d'incontro e tanta grinta da ambo i lati anche se a smuovere il tabellino sono stati solo i nostri atleti con altre due mete di cui una sola trasformata. Il punteggio finale di 15-40 a nostro favore risulta, a dire il vero, fin troppo severo nei confronti dei padroni di casa che hanno fatto vedere a tratti un ottimo rugby e che non si sono mai arresi fino al fischio finale. Adesso, con le idee più chiare e una più chiara consapevolezza di ciò che avranno di fronte, i nostri Leoni sono più decisi che mai nel lavorare con maggiore impegno in vista delle prossime gare.

Martedì, 29 Novembre 2022 18:54

Leonesse vs All Reds Roma: 35 - 14. Vincono le Leonesse.

Scritto da

Grande sofferenza iniziale con il doppio vantaggio delle laziali, poi una grande reazione delle Leonesse le porta in meta ben 7 volte, fissando il punteggio su di un netto 35 a 14. insomma, una grande prova di squadra. Mete di Bernardo che ne fa 3, Di Franco, Cinque Annamaria, Ventura e Nicoletti. Ora c'è in vista la gara contro Firenze che è ancora imbattuta e a punteggio pieno. Si gioca domenica 11 dicembre alle 12.30 al campo Villaggio del Rugby di Napoli.
Le parole di coach Stornaiuolo a fine gara: "Abbiamo iniziato la gara completamente senza fiducia e ciò ha comportato molta disattenzione nei primi venti minuti, forse avevamo ancora la testa a Jesi. Ho visto poi una grande reazione del gruppo che con tenacia ha cercato di far gioco e piano piano la fiducia nella compagna e nel gico di squadra è ritornato segnando ben 7 volte contro una buonissima squadra delle All Reds. Questo è il segnale che volevamo, la strada è quella giusta ma tocca seguirla."

Risultato finale 26 a 17 per il Team delle Marche che negli ultimi 20 minuti di gara capovolgono il risultato di una gara da alti ritmi di gioco.

Primo stop stagionale per le Leonesse che ora con una gara da recuperare sono terze in classifica. Nonostante la sconfitta buoni i segnali di crescita nel gioco espresso contro una ottima squadra di casa. Appuntamento il 27 novembre quando a Boscotrecase le Leonesse incontreranno le All Reds Roma per la quarta gara stagionale.
Le parole del coach Stornaiuolo a fine gara: "Sconfitta amara con una buona prestazione fino al 60' minuto, le gare però durano 80 minuti e quindi complimenti alle avversarie che hanno saputo alla lunga essere più determinate e combattive. Credo che questa sconfitta farà crescere la squadra ancora non abituata a reggere mentalmente le partite in bilico fino alla fine. Dobbiamo essere ancora più bravi noi coachs a trasmettere calma e disciplina tattica fino alla fine. Abbiamo giocato un ottimo primo tempo con una forte superiorità territoriale e forse abbiamo sprecato tanto potendo fare di più. Nel secondo tempo c'è stato un calo di concentrazione dovuto alla reazione delle nostre avversarie che ci hanno messo sotto con una ottima difesa e hanno sfruttato le poche disattenzioni avute. Altro passo importante e siamo contenti e fiduciosi visto che ora giochiamo alla pari contro ogni team. Buonissimi quindi i segnali complessivi avuti nonostante il risultato".

In occasione della partita delle nostre leonesse, le nostre ragazze hanno indossato la nuova maglia da gioco brandizzata Errea.
Queste le parole di capitan Vano alla consegna delle maglie: "Quando l'abbiamo scelta, semplicemente era quella che ci piaceva di più rispetto alle altre, poi credo che col tempo abbia assunto anche un significato più profondo.. Non apparteniamo ad un solo colore noi, abbiamo più storie alle spalle che solo messe insieme possono creare ciò che stiamo pian piano diventando. Le nostre società hanno colori diversi, le nostre storie, ma solo insieme possiamo essere qualcosa di grande".
Ringraziamo Errea Sport per gli stupendi prodotti e Quick Studio Grafico per la progettazione grafica.

 

Domenica 30 Ottobre presso lo Stadio Albricci di Napoli i nostri Leoni sono scesi in campo contro la Partenope Rugby, il risultato, 52-22 racconta di una partita senza storia ma che i nostri hanno giocato dando il massimo per onorare la maglia. 
Queste le parole di Coach Nando Giobbe:
"Quella di oggi è stata una di quelle partite che ti aiutano a crescere, contro una squadra più blasonata, ben organizzata e più matura della nostra.
Arriviamo oggi dopo la sconfitta a tavolino della settimana precedente che brucia tanto, ma i ragazzi nonostante tutto hanno mostrato impegno durante la settimana e attaccamento a questo gruppo che pian piano sta risolvendo i problemi riscontrati ad inizio stagione.
Un primo tempo dove pecchiamo tanto di movimento difensivo, aggressività e placcaggio, che favoriscono gli attacchi della squadra partenopea, portatasi in vantaggio già dopo mezz’ora di gioco con un bel margine. Diverso il discorso per il secondo tempo dove la squadra ha finalmente reagito e ha dato prova di orgoglio, mostrando anche una buona tenuta atletica riuscendo a guadagnare il punto di bonus per mete segnate. Non possiamo essere contenti ovviamente del risultato, dobbiamo lavorare molto, ripartendo dalla squadra vista il secondo tempo e con un gruppo che con molte difficoltà dimostra di esserci. Ora testa alle prossime sfide che ci attendono, affrontandole come finali e ritrovando stimoli e consapevolezza del nostro valore. Voglio fare i complimenti per gli esordi dei ragazzi del Salerno Rugby che quest'anno hanno deciso di condividere il nostro progetto sportivo."

Seconda giornata del campionato di serie A femminile e seconda vittoria per le Leonesse.
Il risultato finale chiarisce una superiorità netta delle Leonesse. La gara è stata disputata sul campo Villaggio del Rugby di Napoli, campo dell’Amatori Napoli Rugby, davanti ad un pubblico numeroso e dove le Leonesse hanno sfoderato una prestazione determinata divertendo i tifosi con un gioco veloce e spettacolare. 

Mete di Nadia Cinque (2), Simona Ventura (2), Annalisa Marrone, Giada Maggio, Maria Angela Bernardo, Roberta De Stefano. Trasformazioni di Natascia Vano (1) e Giada Maggio (2). 
Migliore in campo: Sara Simonetti premiata da Raffaele D’Orazio, Presidente onorario dell’Amatori Napoli rugby.
Il commento del coach Stornaiuolo a fine gara: “Domenica perfetta e risultato ampiamente meritato. Vittoria che fa bene soprattutto al morale e iniziamo a produrre tanto gioco. Avevamo preparato la gara cercando di spostare velocemente il gioco dai punti di incontro per bloccare i loro punti di forza e su questo le ragazze sono state perfette a cercare sempre spazi dove attaccare, concedendo poco e bravissime a recuperare le ripartenze avversarie dei loro tre quarti. Certo potevamo fare di più nel primo tempo ma la velocità di esecuzione richiesta alle ragazze è ovvio che ti porta ad aumentare la percentuale di errori. Nel secondo tempo la determinazione delle ragazze è aumentata ed abbiamo concesso poco andando in meta sei volte, determinante è stato anche l’impiego delle atlete che hanno iniziato in panchina e sono subentrate a gara in corso e che hanno tutte portato nuova forza al gruppo evitando così momenti di calo che nella scorsa stagione ci costringevano a gestire in maniera diversa gli 80 minuti di gioco. Ora ci aspetta una trasferta difficile con le Spartan Queens di Montegranaro, inizieremo subito a prepararla per elevare il nostro livello partita dopo partita”.  

Foto di Luigi Petrucci




La prima gara di Serie A ha visto impegnate le Leonesse ed il team siciliano del Ragusa Rugby. Bella e spettacolare la partita. Buona la presenza degli appassionati che hanno gioito dello spettacolo offerto dalle due squadre, entrambe molto giovani e determinate. La gara ha visto prevalere le nostre ragazze che hanno mostrato la loro maggiore esperienza e concretezza. Dominio territoriale costante ma la buona difesa ragusana non ha consentito un divario superiore che per il gioco espresso, soprattutto nel primo tempo, poteva essere superiore. Mete di Annamaria Cinque (2) e di Giada Maggio (2) che hanno saputo sfruttare l’ottimo lavoro delle compagne. Trasformazioni di Natascia Vano e punteggio finale di 24 a 0. Migliore in campo: Michela Terrin, capace di gestire molto bene l’intera gara. Prossimo appuntamento in casa contro il Bisceglie Rugby, si gioca al Villaggio del Rugby di Napoli alle 12.30.
Il commento del coach Stornaiuolo a fine gara:

“Siamo contenti del buon inizio, si inizia a vedere il lavoro svolto a partire dalla scorsa stagione. Gioco pulito e finalizzato ad un obiettivo, le ragazze sanno cosa fare in ogni momento della gara, manchiamo ancora di concretezza nelle vicinanze della linea di meta ma siamo sulla buona strada, oggi esordio per tre atlete 2005, subito anche convocate ai raduni d’area per la settimana prossima. Sono cose che fanno tanto e ci riempiono di gioia. Buona la prova di tutte le atlete. Touche dominante con buoni lanci e efficace gestione delle strutture di salto, buona la mischia sempre avanzante, lucida e concreta la mediana anche se giovanissime le due atlete, determinanti i tre quarti, abili nello sfruttare gli spazi ed andare in meta 4 volte. Non c’è che dire siamo sulla buona strada, ma occorre continuare a crescere in allenamento, non possiamo fermarci anche perché non è stato facile finalizzare le quattro mete, la squadra del Ragusa ha ottime individualità ed un buon collettivo, pagano la struttura di gioco che il gioco a 15 richiede, ma secondo me tra qualche gara finirà il loro noviziato, le ho viste attente e voglioso di crescere subito.​ Complimenti.”

Foto di Luigi Petrucci

{gallery}Leonesse VS Ragusa 16 10 22{/gallery}

Pagina 1 di 4

Amatori Rugby Torre del Greco

Amatori Rugby Torre del Greco Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata

Contatti

Viale della Gioventù,15

80059 Torre del Greco (NA)

Tel. +39 3661175287

E-mail info@rugbytorredelgreco.com

https://www.rugbytorredelgreco.com

Unisciti alla nostra Community

Iscriviti per ricevere le email con le ultime informazioni.
© Amatori Rugby Torre del Greco. All Rights Reserved.

Search