Giovedì, 23 Febbraio 2023 18:50

Leonesse – Spartan Queens: 15 – 17. Vincono le Spartan Queens team Marche In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Bella e avvincente gara quella giocata a Napoli davanti a circa 250 spettatori. Netto dominio delle Leonesse fino al 60’ minuto, che concretizzano poco, con un forte ritorno delle Spartans che complici anche due espulsioni per cartellino giallo delle Leonesse (Petrucci e Maggio) negli ultimi venti minuti risalgono nel punteggio e vincono la gara. Complimenti alle avversarie come sempre. Entrambe le squadre consolidano i rispettivi ruoli, prime le Marche, seconde le Leonesse. Punto che vale comunque oro per le Leonesse che alla luce dei risultati negli altri gironi hanno la possibilità di passare come migliore seconda e giocarsi comunque la semifinale Scudetto. Sarebbe un giusto premio per quello che hanno dato le ragazze in questa stagione. Premio alla migliore in campo oggi va a Giulia Petrucci. Le parole di coach Luca Stornaiuolo: “Importante essere qui in queste gare e giocarsi addirittura i posti validi per l’accesso alle finali. Cosa impensabile qualche mese fa considerando da dove siamo partiti. Siamo in un bel percorso di crescita. Giocare oggi contro la favorita capolista del girone forte di tante giocatrici nelle selezioni nazionali e metterle sotto per 60 minuti è un gran bel risultato, per noi molto importante. Poi dopo ci siamo puniti da soli, le avversarie avevano creato il nulla fino a metà ripresa e nemmeno davano segnali di presenza in campo. Hanno vinto nei minuti finali e quindi grandi complimenti a loro ed al loro primato in classifico. In campo nel secondo tempo abbiamo sofferto il loro gioco duro al limite del regolamento, soprattutto nei punti di incontro e siamo andati spesso in difficoltà non abituate le ragazze a questa durezza, ma anche questo fa esperienza. Infatti, come all’andata dove Sara Simonetti ne usci con una frattura al braccio complice un grave colpo subito per un non attento gioco al piede, anche oggi la Leonessa diciasettenne Michela Terrin ha subito un colpo allo zigomo sinistro, giocando con un bell’occhio nero per tutta la gara. Raccogliamo questo prezioso punto che ci serve per puntare ad essere la migliore delle seconde ed entrare nelle semifinali che per quanto visto in questo campionato, le ragazze meritano.” 

Letto 841 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Amatori Rugby Torre del Greco

Amatori Rugby Torre del Greco Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata

Contatti

Via Marconi, 32

80059 Torre del Greco (NA)

Tel. +39 3661175287

E-mail info@rugbytorredelgreco.com

https://www.rugbytorredelgreco.com

Unisciti alla nostra Community

Iscriviti per ricevere le email con le ultime informazioni.
© Amatori Rugby Torre del Greco. All Rights Reserved.

Search